il blog di Gabriela Tirino

Il fascino degli inizi

Alle elementari, tra le cose che amavo ce n’era una in particolare: l’inizio di un quaderno nuovo. Il profumo della carta, la consistenza dei fogli al tatto e una meravigliosa sensazione di spazio aperto.

In realtà, anche oggi provo qualcosa di simile con un quaderno nuovo, un libro che mi accingo a leggere o un nuovo posto da visitare.
É il fascino degli inizi, il senso di avventura per le cose che potrò scrivere, leggere e scoprire.

Come una nuova casa con tante stanze comunicanti

Mi piace pensare a questo blog come a una nuova casa: accomodatevi, leggete, condividete e commentate, se volete.
Di volta in volta, attraverso i post, gireremo tra le stanze, con temi diversi ma collegati. Parlerò di percezione, senso, comunicazione, abilità trasversali, coaching, digitalizzazione e vari argomenti affini, che vivo quotidianamente.

La parola scritta e lenta

Iniziare un nuovo blog per me in questo momento risponde alla volontà di condividere delle cose ed esprimerle in uno spazio che mi rappresenta oggi.

I pensieri scritti, articolati e argomentati, sono indispensabili oggi per tentare narrazioni  costruttive della realtà sfuggente di questi tempi veloci e voraci.

Per quanto possa essere declinata attraverso diversi canali, la parola scritta profuma di avventura e può condurre verso l’inesplorato o il conosciuto non ancora compreso.

Ciò che troverete qui potrà piacervi o infastidirvi, potrà stimolarvi o annoiarvi, in ogni caso vi auguro felici esplorazioni.

Mettetevi comodi, come a casa vostra, e buon viaggio!

Mi piace pensare a questo blog come a una nuova casa: accomodatevi, leggete, condividete e commentate, se volete.

Gabriela Tirino
Facilitatrice di senso